Impariamo a conoscere la nostra pelle

La pelle umana subisce una serie di cambiamenti nel corso del nostro ciclo di vita, per la maggior parte del tempo siamo nati con una pelle normale che ha problemi minimi o nulli. Ogni dieci anni la nostra pelle cambia, e quando arriva il momento la nostra pelle tende ad agire in modi diversi, come un persistente breakout, prurito, o essere facilmente irritato da certi ingredienti. Ciò non significa che i prodotti che abbiamo utilizzato siano diventati di qualità inferiore, ma è semplicemente un indicatore che purtroppo la nostra pelle è cambiata. Già, perchè la nostra pelle cambia!

Sapevi che esistono dei dispositivi di bellezza della skincare che ti aiutano ad essere più bella? CLICCA QUI

Pelle secca & disidratata

 

I tipi di pelle secca si riferiscono a individui con pelle che non hanno la capacità di produrre naturalmente l’olio, il che si traduce nell’incapacità della pelle a trattenere l’umidità in modo naturale . Si osserva che i tipi di pelle secca hanno una pelle traballante o linee sottili prominenti. Quando le basi della pelle si indeboliscono e perdono la capacità di trattenere, la pelle invecchia a un ritmo molto più veloce. La cura per i tipi di pelle secca è in gran parte simile alla cura per la pelle disidratata, tranne che sono coinvolti più prodotti a base di olio e prodotti pesanti . La pelle stagionata e i prodotti di invecchiamento sono spesso progettati per soddisfare la pelle secca, in genere a partire dai 35 anni e oltre la pelle smette di produrre olio e ceramidi in modo naturale e inizia ad invecchiare. L’individuo con tipi di pelle secca può rallentare il processo di invecchiamento integrando la pelle con questi ingredienti.

I tipi di pelle normali producono un rapporto idrico ben bilanciato: l’olio, consentendo alla pelle di trattenere l’acqua in modo naturale senza perdere l’umidità che a sua volta segnala alla pelle che non è necessario produrre più olio per trattenere l’umidità. Nei tipi di pelle disidratata, la pelle è priva di tanta umidità che si lascia prendere dal panico e produce più olio come una forma di meccanismo di coping per trattenere l’umidità residua nella pelle. Invece cerca idratanti leggeri con una sensazione leggermente untuosa. Questo non solo aiuta a bloccare l’umidità durante la fase di preparazione della pelle, ma anche a convincere la pelle a sentirsi più sicura e a produrre meno olio.

Sapevi che esistono dei dispositivi di bellezza della skincare che ti aiutano ad essere più bella? CLICCA QUI

guarda i prodotti adatti a pelle secca/disidratata

Pelle grassa

 

Evitare di opacizzare la pelle o di rimuovere costantemente la pelle dall’eccesso di olio. Mentre ci si concentra sulla fornitura di ingredienti idratanti come l’acido ialuronico, evitare di utilizzare solo prodotti oil-free. I tipi di pelle grassa appartangono in genere ad individui che cadono sotto i gruppi di età di 15 – 25 anni; la presenza di lucentezza ed olio eccessivo si verifica su quasi ogni parte del viso. Nella maggior parte dei casi le ghiandole sebacee sul viso sono semplicemente naturalmente più attive ma in generale ben idratate. Un altro metodo per identificare la pelle grassa è quando si ha anche un cuoio capelluto untuoso in quanto il cuoio capelluto e la pelle del viso sono in gran parte simili.
I prodotti opacizzanti sono comunemente usati dai tipi di pelle grassa per contrastare la produzione di olio in eccesso, quindi si raccomanda un’esfoliazione delicata in modo che ci siano meno casi in cui la pelle morta si accumuli e si traduca in pori ostruiti, che quindi causano l’acne.
Mentre i tipi di pelle grassa tendono a fare affidamento su detergenti o maschere di argilla per esfoliare la pelle ed olio in eccesso, fare molta attenzione a non farlo troppo spesso in quanto può causare pelle disidratata. Se la tua pelle si sente tesa dopo aver usato un detergente schiumogeno, potresti invece appartenere alla pelle disidratata o al tipo di pelle mista.

Sapevi che esistono dei dispositivi di bellezza della skincare che ti aiutano ad essere più bella? CLICCA QUI

guarda i prodotti adatti a pelle grassa

Pelle acneica

 

Avere uno o due brufoli ogni tanto è normale durante tutto il nostro ciclo di vita. A volte può accadere che l’utilizzo errato dei prodotti oppure il loro continuo utilizzo nel modo errato, comporti l’insorgenza di impurità sul volto. Questo non vuol dire però essere inclini ad avere problemi acneici.  Gli individui con brufoli multipli che si manifestano sulle loro guance e sulla fronte, d’altra parte, cadono sotto il gruppo tendente all’acne, non sono generalmente limitati a un gruppo di età, ma possono essere facilmente identificati prima con la pelle grassa o con i pori facilmente ostruiti.
Si raccomanda questa categoria di pelle, di utilizzare prodotti contenenti BHA (Beta-idrossiacidi) come gli acido salicilico o l’enzima della papaia (papaina) per aiutare la pelle a esfoliare e alleviare l’accumulo di sebo e allo stesso tempo a trattare l’acne. Quando si introducono per la prima volta sulla pelle acidi salicilici, i tipi di pelle a tendenza acneica possono vedere una maggiore formazione di brufoli nei primi giorni, questo è naturale in quanto la pelle sta drenando!!!
Se non si è sicuri di appartenere a questa categoria, si dovrebbe evitare di usare i prodotti contenenti acido salicilico poiché la pelle può abituarsi o adattarsi all’ingrediente e quando si verifica la vera problematica, può diventare ancora più difficile da trattare e curare. Prendi nota che il BHA è anche generalmente raccomandato per i tipi di pelle grassa. Si possono anche prendere in considerazione i prodotti per il trattamento dell’acne per le imperfezioni che si verificano di tanto in tanto per mantenere la pelle sotto controllo.
 
Sapevi che esistono dei dispositivi di bellezza della skincare che ti aiutano ad essere più bella? CLICCA QUI
 
 
guarda i prodotti adatti a pelle ACNEICA

Pelle pigmentata

 

Le possibili alterazioni del colore della pelle si possono sostanzialmente suddividere in due grandi gruppi:
 
Le variazioni dovute ad una maggiore colorazione (iperpigmentazione);
Le discromie legate ad una perdita di tonalità (ipopigmentazione).
Le cause alla base delle alterazioni del colore della pelle possono essere di svariata origine e natura: alcune si possono ereditare, mentre altre si possono acquisire nel corso della vita.
L’iperpigmentazione della pelle può essere diffusa a tutta la superficie cutanea, interessare aree più o meno estese o addirittura essere circoscritta a singoli punti. In quest’ultimo caso si parla di iperpigmentazione focale.
Le lentigo solari sono macchie iperpigmentate che rappresentano la conseguenza di un’eccessiva esposizione solare. Esse si possono manifestare in uomini e donne di qualsiasi età, benché vi sia un’incidenza maggiore negli individui che hanno superato i 50 anni di età.
Le lentigo senili, invece, si manifestano nelle persone anziane come conseguenza dell’invecchiamento cutaneo in associazione all’eccessiva esposizione alle radiazioni ultraviolette.
La formazione di queste macchie iperpigmentate è sostenuta da una locale iperproduzione di melanina.
 
I prodotti per la pelle pigmentata contribuiranno ad arricchire la pelle di antiossidanti, a schiarire ed illuminare il volto. L’applicazione di questi principi eviterà sicuramente di peggiorare la situazione e con il tempo di stabilizzarla. Questo dipende anche dal vostro impegno ad applicare un filtro solare tutti i giorni ed applicare le giusti dosi di antiossidanti.
 
Sapevi che esistono dei dispositivi di bellezza della skincare che ti aiutano ad essere più bella? CLICCA QUI
guarda i prodotti adatti a pelle PIGMENTATA

Pelle sensibile

 

La maggior parte delle persone tende a confondere la pelle a tendenza acneica con la pelle sensibile. Tuttavia, la pelle sensibile è più comunemente definita da arrossamento, oppressione e una sensazione di bruciore da ingredienti specifici che possono essere troppo aggressivi per la pelle .  Identificare il tipo di pelle aiuta a ridurre le possibilità di reazione alla sensibilità e aiuta anche a identificare i prodotti giusti per te.

Sapevi che esistono dei dispositivi di bellezza della skincare che ti aiutano ad essere più bella? CLICCA QUI

guarda i prodotti adatti a pelle sensibile

Pelle over 40

 

Simile alla pelle secca, la pelle matura ha comunemente l’incapacità di produrre oli naturali facciali per trattenere l’umidità e le ceramidi per mantenere la barriera della pelle. Quando la pelle è indebolita, è più facilmente penetrata e ulteriormente danneggiata dal sole. Le macchie dell’età sono un segno importante della pelle matura poiché la produzione di melanina è corrotta a causa delle barriere cutanee indebolite che consentono al sole di penetrare più a fondo nella pelle
Poiché la pelle è già debole, i tipi di pelle invecchiati dovrebbero concentrarsi sul rafforzamento della barriera della pelle e sulle difese naturali e anche prestare maggiore attenzione alla protezione solare. I raggi ultravioletti (UV) del sole si presentano in uno spettro diverso e, nonostante siano al chiuso, rischiamo ancora di esporre ai raggi UV. Se i segni dell’avanzare dell’età hanno già iniziato a formarsi, ingredienti come il glutatione, la niacinamide (vitamina B3) e vitamina C possono aiutare a inibire ulteriormente la produzione di melanina.

Sapevi che esistono dei dispositivi di bellezza della skincare che ti aiutano ad essere più bella? CLICCA QUI

guarda i prodotti adatti a pelle over 40

Tutti i tipi di pelle

 
 
Alla vista, questo tipo di pelle presenta un colorito chiaro e roseo.
Al tatto, la pelle normale è liscia e levigata
Dal punto di vista fisiologico, una pelle normale presenta un’ottima microcircolazione, un giusto grado di idratazione ed un film idrolipidico equilibrato
Una pelle normale è luminosa, trasparente e non presenta imperfezioni.
In un certo senso, una pelle normale è una pelle perfetta; piuttosto raro negli adulti, questo tipo di pelle si osserva spesso durante l’età pre-puberale.
 
Trattamenti cosmetici adeguati
 
I prodotti di bellezza studiati per le pelli normali mirano a mantenere quanto più a lungo possibile le caratteristiche ideali di una pelle “perfetta”. Il consiglio è quello di preferire prodotti di mantenimento, dunque protettivi solari ed idratanti. Inoltre, per prevenire i segni dell’invecchiamento cutaneo precoce, si suggerisce di applicare sporadicamente sulla pelle prodotti antiage.
 
Sapevi che esistono dei dispositivi di bellezza della skincare che ti aiutano ad essere più bella? CLICCA QUI
guarda i prodotti adatti a pelle normale

Sono dei device che ti permettono di coadiuvare la tua skincare.

Ci sono device in grado di misurare il tuo grado di idratazione. Potresti usarlo per conoscere e tenere sotto controllo sempre il tuo stato di idratazione.
Esistono device che invece aumentano l’assorbimento di creme e sieri e al contempo effettuano un massaggio rimpolpante.
Altri device come il derma brush ti permettono di coadiuvare il processo di detersione (step 2) e cambiando spazzola ti consente di uniformare il tuo make-up base.
Abeluna è un dispositivo che non dovrebbe mai mancare. Ti permette di effettuare una pulizia accurata del viso.
Guarda i nostri dispositivi di bellezza.

Non sai cosa scegliere?

Chiedi consiglio al Dott. Park. Lui ti saprà consigliare il meglio per te. Scrivi un email!

make up
alta disponibilità
over 40
Tutti
alta disponibilità
over 40
Tutti
alta disponibilità
-14%
275.60$ 237.11$
alta disponibilità
alta disponibilità
alta disponibilità
alta disponibilità
Acneica
Pigmentata
Seborroica
Secca
Tutti
alta disponibilità
Acneica
Pigmentata
Seborroica
Secca
Tutti
Pesante
novità KBC
Acneica
Pigmentata
Seborroica
Secca
Tutti
Pesante
make up
alta disponibilità
make up
alta disponibilità
-30%
over 40
Pigmentata
Secca
alta disponibilità
-47%
over 40
Pigmentata
Secca
alta disponibilità
In offerta!
make up
alta disponibilità
-38%
Da 27.57$ a 44.11$
alta disponibilità
-29%