La tecnica del patting : una tecnica antichissima che migliora la tua skincare

Il patting è un accarezzarsi il volto con determinati e specifici movimenti che permettono di ottenere, grazie ad un’azione meccanica delle vostre mani, un aumento dell’assorbimento e dell’efficacia dei cosmetici oltre che ottenere un effetto lifting sul viso e collo.

Le donne coreane credono che più calda è la mano, più facile sarà il prodotto ad assorbire la pelle. RICORDATI DI QUESTO

Lo sfregamento, che potreste fare senza nemmeno pensarci mentre passate attraverso la routine mattutina o notturna della cura della pelle, è uno dei temi di bellezza più controversi.

Secondo diversi esperti di bellezza, il carezzamento è una pratica standard per la cura della pelle, non solo in Giappone ma anche in Corea del sud.

Lo scopo fondamentale del Patting è quello di promuovere un massaggio DELICATO della pelle. Questa tipologia di azione meccanica riduce al mimino il rossore ed aumenta il tempo di assorbimento dei cosmetici ma soprattutto diviene un momento di relax.

Sapevi che esistono dei dispositivi di bellezza della skincare che ti aiutano ad eseguire la tecnica del patting? CLICCA QUI

 

Vediamo come fare

Step 1: Scalda le tue mani sfregandole.

Step 2: Scegli il cosmetico giusto: una ricca crema idratante, un siero (la cosa più indicata è un emulsione. Potremmo prendere una crema e mettere alcune gocce ti toner per far divenire la crema un emulsione fluida) e mettila nel palmo della tua mano facciale.

Step 3: Applica il cosmetico sul palmo e distribuiscilo su di esso.

Step 4: Inizia i vari pat.

PAT 1: Pat la tua pelle per coprire l’intera faccia con il cosmetico

Metti una mano sulla tua fronte e l’altra mano sul tuo mento e premi per due secondi. Quindi metti entrambe le mani su entrambe le guance e premi per altri due secondi, ripeti l’operazione due volte: l’obiettivo è quello di trasferire il prodotto dai palmi delle mani sulla pelle e assicurarti di premere con fermezza; la pelle assorbe meglio il prodotto.

 

PAT 2: Massaggia la parte centrale del viso con i pugni 

Fare questo due volte aiuta a migliorare la circolazione. Inizia appena sotto i tuoi zigomi, usando le nocche delle due dita dell’indicatore, muoviti verso le tempie con un movimento verso l’esterno.

PAT 3: Massaggia tutto il contorno viso

Promuove il drenaggio linfatico per aiutare a scovare le tossine e rilasciare l’accumulo di liquidi, che può gonfiare il viso.I coreani amano tutto ciò che ha a che fare con il dimagrimento del viso. Usando di nuovo le nocche delle dita dell’indicatore, leviga il naso lungo la parte superiore della fronte, poi muovi su e giù per i lati del viso, compresa la mascella.

 

 

PAT 4: Usa i polapastrelli degli indici per massaggiare delicatamente l’area sotto gli occhi per ridurre l’aspetto delle occhiaie e del gonfiore

Inizia dal tuo naso e muoviti verso l’esterno. Assicurati di premere leggermente le tempie per alleviare la pressione

 

PAT 5: Termina massaggiando il collo con i pugni

Le persone di solito trascurano di prendersi più cura della pelle in quella parte del corpo, in più aiuta ad alleviare ogni tensione che si può tenere in quella zona. Spostati dalla base del collo verso il mento con un movimento di spinta verso l’alto.

 

Sapevi che esistono dei dispositivi di bellezza della skincare che ti aiutano ad eseguire la tecnica del patting? CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *